Con la Circolare n. 110 del 29/12/2011 il MIUR ha emanato le disposizioni sulle iscrizioni nelle scuole di ogni ordine e grado per il prossimo anno scolastico, fissandone la scadenza al prossimo 20 Febbraio.

LA NOVITA’: L’ISCRIZIONE ON-LINE – La circolare prevede che a partire dal 12 Gennaio 2012 sarà possibile per le famiglie iscrivere i figli al primo anno della scuola primaria o secondaria di primo e di secondo grado seguendo una procedura online, attraverso un servizio attivato sul sito del MIUR. Tale servizio sarà disponibile anche per le classi intermedie, nel caso di cambiamento di istituzione scolastica o di nuovi ingressi. Occorrerà completare un formulario on-line, in cui  saranno richiesti alcuni dati che verranno inviati alle scuole.

LA CIRCOLARE – Nella premessa si specifica che le domande saranno accolte entro il limite dei posti disponibili nelle singole istituzioni scolastiche, definiti in base alle risorse ed ai piani di utilizzo degli edifici scolastici predisposti dagli Enti Locali. Ciò significa che bisognerà tener conto delle leggi sulla sicurezza delle aule e degli edifici, che non consentono, di norma, più di venticinque alunni per classe. La circolare non rinvia al DPR 81/09 ma di esso si dovrà tener conto perché prevede che le classi in cui siano presenti alunni con disabilità non possano superare il numero di venti alunni. Se a ciò si unisce l’insufficiente capienza delle aule, può essere legittimata l’eventuale richiesta di sdoppiamento di classi.

Il provvedimento richiama la normativa sul diritto all’istruzione domestica o parentale, non tenendo conto della sentenza 226/01 della Corte Costituzionale, secondo cui per gli alunni con disabilità l’istruzione domestica non è una valida modalità di adempimento dell’obbligo scolastico in quanto non inclusiva; fa inoltre riferimento all’adempimento dell’obbligo scolastico fino al sedicesimo anno di età, trascurando che la L. 104/92 stabilisce che per gli alunni con disabilità esso può adempiersi fino al diciottesimo anno di età.

L’ISCRIZIONE DI ALUNNI CON DISABILITA’ – L’articolo 4 della circolare precisa che per l’iscrizione degli alunni disabili occorre la certificazione di disabilità, prevista dal DPCM 185/06 ed il Profilo Dinamico Funzionale (PDF), come indicato dalla L. 104/92. All’atto dell’iscrizione occorre consegnare la certificazione alla scuola, mentre il PDF dev’essere effettuato dal Gruppo di Lavoro Handicap Operativo (GLHO), composto dagli operatori della ASL che seguono l’alunno, dal Consiglio di Classe dell’ultimo anno del grado di scuola e dalla famiglia.

E’ perciò insufficiente la prassi secondo cui molte scuole richiedono alle ASL la sola Diagnosi Funzionale. Lo stesso articolo chiarisce inoltre che gli alunni che non hanno compiuto i 18 anni prima dell’inizio dell’anno scolastico possono iscriversi alle scuole superiori con il semplice attestato. Ciò si basa sulla Sentenza 215/87 della Corte Costituzionale, che ha affermato il diritto di tutti gli alunni con disabilità, anche grave, a realizzare l’inclusione nelle scuole superiori, pur se in assenza del diploma di licenza media.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

NEWS

FACEBOOK

Imposta il tuo account Twitter nella tua configurazione per usare la Sezione TwitterBar .